lunedì 23 set 2019
HomeCorporate BankingINTESA, MICCICHÈ VICE PRESIDENTE, MICILLO NUOVO AD DELL’INVESTMENT BANKING

INTESA, MICCICHÈ VICE PRESIDENTE, MICILLO NUOVO AD DELL’INVESTMENT BANKING

INTESA, MICCICHÈ VICE PRESIDENTE, MICILLO NUOVO AD DELL’INVESTMENT BANKING

Intesa Sanpaolo riorganizza la divisione Corporate and Investment Banking guidata da Gaetano Micicchè e nomina ad Mauro Micillo (nella foto), attuale dg a Banca IMI.  Miccichè è nominato vice presidente.

Micillo, 44 anni, è stato Amministratore Delegato di Eurizon, in precedenza ha ricoperto ruoli di rilievo nella Banca Popolare di Vicenza e nel Gruppo Capitalia. Analogamente, la nomina di Gaetano Miccichè

La nuova struttura del CIB, si legge in una nota, prevede una rete di oltre 1.000 professionisti organizzati in base all'appartenenza delle imprese clienti a specifici settori e filiere industriali, che si va ad affiancare alla più tradizionale articolazione su base geografica e dimensionale.

Il nuovo modello organizzativo si articola in quattro direzioni:

– International Network e Global Industries, la cui responsabilità è affidata a Teresio Testa, comprende i Gruppi industriali italiani e esteri che operano in settori chiave di rilevanza globale e con un elevato livello di internazionalizzazione. Walter Ambrogi, già responsabile della Direzione Internazionale, fornirà il suo contributo allo sviluppo della nuova Direzione fino al 30 giugno 2015.

– Corporate e Public Finance, guidata da Marco Rottigni, ha come obiettivo principale il rafforzamento della leadership di mercato nel servire la clientela Corporate in Italia.

– Global Banking & Transaction, con a capo Stefano Stangoni, cui compete la relazione con le Financial Institutions italiane.

– Merchant Banking, guidata da Marco Cerrina-Feroni, opera nel comparto del private equity anche tramite le società Private Equity International (PEI) e IMI Investimenti. La nuova configurazione pone le basi per poter raggiungere nell'arco del Piano un obiettivo di ricavi pari a 3,4 miliardi di euro con un significativo aumento della componente relativa alle commissioni prevista in crescita al 26%, conclude la nota.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.