Intesa Sanpaolo Vita acquisisce controllo di RBM Assicurazione Salute

Intesa Sanpaolo Vita (nella foto l’ad Nicola Maria Fioravanti) ha acquisito dal gruppo RBHold della famiglia Favaretto, il 50% +1 azione di RBM Assicurazione Salute. Il prezzo è di 325 milioni di euro pagati per cassa.

Nell’operazione RBH si è avvalsa dell’assistenza di KPMG Corporate Finance in qualità di advisor finanziario
mentre Intesa Sanpaolo Vita è stata assistita da Deloitte.

La banca ha previsto inoltre un piano di incremento della partecipazione fino al 100% del capitale, in modo progressivo dal 2026 al 2029, che avverrà a un prezzo di acquisto determinato in base al raggiungimento di obiettivi di crescita prestabiliti, secondo una formula mista patrimoniale e reddituale.

Con questa operazione – autorizzata dall’IVASS lo scorso 16 aprile – Intesa rafforza significativamente il proprio posizionamento nel business Salute, cresciuto in Italia del 9,3%  nel periodo 2015-19 e con ulteriori prospettive di espansione per i prossimi anni.

La nuova Compagnia, che prenderà il nome di “Intesa Sanpaolo RBM Salute”, vede la conferma di Marco Vecchietti nel ruolo di amministratore delegato e direttore generale della Compagnia assicurativa nel ramo malattia che conterà 577 milioni di premi e una quota di mercato del 18,0%. Intesa Sanpaolo RBM Salute si rivolgerà sia alla clientela tradizionale di RBM Assicurazione Salute (fondi sanitari, aziende ed enti pubblici), sia alla clientela retail e imprese della banca.

La Divisione Insurance del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha spiegato la banca in una nota, beneficerà di fattori di crescita fra i quali il canale diretto della nuova Compagnia, lo sviluppo del modello distributivo della bancassicurazione, verso la clientela
small – medium corporate e retail e la costituzione di un’Agenzia assicurativa per la vendita di prodotti personalizzati, dedicati principalmente alla clientela mid e large corporate.

 

Intesa Sanpaolo Vita acquisisce controllo di RBM Assicurazione Salute

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram