sabato 04 lug 2020
HomePrivate BankingIntesa Sanpaolo, YI TSAI prima banca straniera a fare wealth management in Cina

Intesa Sanpaolo, YI TSAI prima banca straniera a fare wealth management in Cina

Intesa Sanpaolo, YI TSAI prima banca straniera a fare wealth management in Cina

YI TSAI (Talento italiano), società interamente controllata da Intesa Sanpaolo, è la prima banca straniera a svolgere attività di wealth management in Cina,

YI TSAI, si legge in un comunicato, fa capo alla divisione international subsidiary banks dell’istituto guidato da Carlo Messina.

L’autorizzazione concessa dalle autorità cinesi della Fund Distribution License conclude la fase pilota del progetto svolta nell’area della città di Qingdao, destinata allo sviluppo delle iniziative di wealth management. Creata nel 2016, ora la società può dare avvio alla piena operatività delle attività sul mercato cinese.

Antonello Piancastelli è il chairman di YI TSAI. Attualmente sono attive circa trenta persone nel quartier generale della società, quasi tutte cinesi, e il numero sarà presto raddoppiato. Già nel 2020 la società punta ad avviare una rete di financial advisor composta da un centinaio di consulenti. L’obiettivo è di raccogliere e gestire nel medio periodo risparmi per 50 miliardi di euro.

Messina preannuncia “un’espansione in altre province della Repubblica Popolare, con filiali dedicate e allo sviluppo di un’offerta sempre più attrattiva per il mercato cinese, avvalendoci di partner di primario livello”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.