Intesa, Unicredit e Pirelli presentano la lista per il nuovo cda di Prelios

La nuova Prelios prende forma a partire dal consiglio di amministrazione. 

Gli azionisti della società immobiliare milanese, ossia Intesa Sanpaolo, Pirelli e UniCredit, tramite il veicolo Fenice, hanno infatti presentato la lista unica di candidati in preparazione all’assemblea del prossimo 16 ottobre, quando dovranno rinnovare il board.

Tra i nomi che compaiono ci sono il presidente Giorgio Luca Bruno (nella foto), uomo di fiducia di Marco Tronchetti Provera, e l’amministratore delegato Sergio Iasi. Poi Davide Mereghetti, cioè il banker di Unicredit che ha seguito tutte le ultime operazioni della galassia Pirelli, Giovanni Angelo Carlo Gilli (di Intesa Sanpaolo e uomo di fiducia dell’ad Carlo Messina), Valeria Leone, Arturo Sanguinetti, Giovanni Jody Vender, Andrea Mangoni (direttore generale di Fincantieri), Anna Maria Artoni, Mirja Cartia d’Asero e Rosa Cipriotti. Smentita, invece, la voce di un possibile coinvolgimento del dimissionario presidente Massimo Caputi come possibile advisor della società.

Nello stesso periodono, quindi tra ottobre e novembre, è prevista anche la finalizzazione dello scorporo dell’attività degli investimenti dai servizi. Il progetto, seguito da Lazard, prevede la creazione di una newco chiamata “Centauro” nella quale conferire il ramo d’azienda relativo agli investimenti assieme a una porzione del debito totale pari a circa 174 milioni di euro.

Intanto sul fronte della ricerca di nuovi investitori industriali, processo che dovrebbe avere come orizzonte temporale tra la fine dell’anno e l’inizio del prossimo, l’advisor scelto dagli azionisti, ossia Cmc di Carlo Calabria ed Enrico Chiapparoli, starebbe sondando l’interesse di diversi potenziali partner industriali. Gli incontri e le discussioni starebbero ormai andando avanti da alcune settimane e a emergere sarebbero i fondi Apollo, Fortress, Elliot e il Quantum Fund di George Soros, quest’ultimo interessato da tempo a investire nell’immobiliare italiano.

 

Intesa, Unicredit e Pirelli presentano la lista per il nuovo cda di Prelios

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram