domenica 20 ott 2019
HomeReal Estate FinanceInvimit lancia il fondo i3-Dante col comparto Convivio da 300 milioni e cerca investitori

Invimit lancia il fondo i3-Dante col comparto Convivio da 300 milioni e cerca investitori

Invimit lancia il fondo i3-Dante col comparto Convivio da 300 milioni e cerca investitori

Invimit, la sgr controllata dal ministero dell’Economia e guidata da Giovanna Della Posta, prosegue con il processo di dismissione immobiliare istituendo ufficialmente il fondo  multicomparto”i3-Dante”, riservato e di tipo chiuso, e il primo comparto, denominato Convivio, approvandone il relativo regolamento di gestione.

In particolare, in Convivio, riservato a soli investitori professionali di diritto o su richiesta, in considerazione della tipologia di operazione e delle caratteristiche del prodotto e dell’offerta, è confluito il primo set di immobili dal valore di 300 milioni. Si tratta di edifici core e core plus, residenziale e commerciale, incluso anche il turistico, a reddito e localizzati nelle zone centrali delle principali città italiane, in prevalenza Roma e Milano.

Ora il prossimo passo è la ricerca di investitori. Da Invimit fanno sapere che l’interesse sul mercato c’è. Dal canto suo, la sgr intende restare quotista del fondo e contribuirà a portare avanti il processo di valorizzazione con lo scopo di creare un canale tra il pubblico e il privato che potrà essere replicato anche in futuro.

La sgr, come noto, si occupa della valorizzazione di immobili dello Stato conferiti ai fondi immobiliari da essa gestiti, per un importo di 1,6 miliardi di euro, ed è parte attiva del piano di dismissione nazionale con un obiettivo complessivo di 610 milioni di euro, di cui 500 attraverso la commercializzazione di quote di fondi immobiliari a investitori istituzionali e 110 attraverso la vendita diretta di asset.

Nel frattempo, scade oggi 20 settembre la possibilità di presentare un’offerta di acquisto della prima selezione di circa 200 immobili in portafoglio tra abitazioni, negozi e uffici in otto delle maggiori città italiane: Roma, Firenze, Palermo, Bologna, Pisa, Firenze, Trieste e Sabaudia. La vendita è dedicata a tutti i privati cittadini e alle imprese.

Nell’operazione di strutturazione del fondo e ricerca degli investitori, la società pubblica è assistita da Deloitte Financial Advisory e Axia.Re sul piano finanziario e da Dla Piper per quello legale.

(Nella foto il team di Invimit: da sx Sebastiano Parisi, responsabile delle acquisizioni, Giovanna Della Posta e Pasquale Labianca, responsabile investimenti)

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.