Invimit mette in vendita 144 immobili. Valore di partenza 93 milioni

Invitmit, la società partecipata al 100% dal ministero dello Sviluppo Economico guidata da Giovanna Della Posta (nella foto), mette sul mercato 144 unità immobiliari, oltre a 13 asset da cielo a terra, situate in 15 diverse città italiane, per un valore di partenza di 93 milioni di euro.

L’operazione rientra nel piano di valorizzazione degli immobili pubblici, dopo una prima selezione di immobili messi in vendita a luglio, “che ha suscitato molto interesse sul mercato”, spiega la società in una nota, in cui si precisa che il sito web ha registrato da luglio 2019, data di partenza delle attività di vendita con le nuove modalità, oltre 150.000 accessi a fronte dei circa 10.000 circa dello stesso periodo anno precedente.

Il nuovo elenco di immobili pubblici è accessibile sulla sezione Vetrina immobili del sito www.invimit.it e sul sito www.immobiliare.it, selezionando il territorio di interesse. Le città ad oggi coinvolte nella vendita sono Roma, Milano, Sabaudia, Firenze, Pisa, Bologna, Trieste, Tarvisio, Perugia, Como, Padova, Terni, Vercelli, Lecce, Livorno.

Invimit mette in vendita 144 immobili. Valore di partenza 93 milioni

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram