giovedì 28 mag 2020
HomeRestructuringKoelliker: finita la crisi, il gruppo si rilancia con Rothschild

Koelliker: finita la crisi, il gruppo si rilancia con Rothschild

Koelliker: finita la crisi, il gruppo si rilancia con Rothschild

Il gruppo Koelliker, operante nel settore dell’import e vendita di automobili, ha annunciato l’operazione di rilancio dell’azienda, dopo che il 26 luglio 2019 si è definitivamente chiusa l’opera di ristrutturazione del debito bancario tramite una rilevante patrimonializzazione.

L’accordo siglato ed eseguito il 26 luglio prevede: l’acquisto da parte di fondi gestiti da CarVal Investors di tutto il residuo credito bancario, per un ammontare complessivo di oltre 130 milioni di euro; il trasferimento del debito a medio/lungo termine ad un fondo immobiliare controllato da CarVal insieme al patrimonio immobiliare del gruppo, e la rimodulazione in forma di zero coupon del debito a breve termine; la costituzione di una società veicolo, Konki, capitalizzata dagli investitori di Koelliker, che rileva tutte le azioni della società originale e procede ad un aumento di capitale di complessivi 10 milioni. All’esito delle operazioni, il patrimonio netto della società risulta essere di 37 milioni di euro.

Il nuovo cda vedrà Roberto Giacobone alla presidenza e Luca Ronconi nel ruolo di ad.

Rothschild & Co Italia ha operato come advisor finanziario della società, con un team formato da Alessio De Comite (nella foto, partner), Giorgio Bertola e Vieri Betti Guaraldi (directors), Marco Gruer (analyts). Anche Roland Berger tra gli advisor.

Su Legalcommunity, a questo link, gli advisor legali dell’operazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.