Kruk acquisisce il servicer Credit base International

Il gruppo polacco Kruk Group, specializzato nel recupero crediti e nell’acquisto di portafogli di non performing loan, ha l’acquisito l’intero capitale del servicer italiano Credit Base International e della sua controllata Elleffe Capital, che investe in portafogli di debito. Nel 2015 Credit base International ha registrato 2,2 milioni di euro di ricavi.

Per il gruppo Kruk è un periodo di attività intensa nel nostro Paese. Lo scorso ottobre il gruppo aveva infatti ha acquisito dal servicer Locam un portafoglio di npl al consumo da 150 milioni di euro lordi e da Unicredit 940 milioni di npl unsecured e lo scorso giugno  altri npl al consumo e prestiti personali per 290 milioni da Consum.it, la società di credito al consumo di Mps.

La prima operazione in Italia di Kruk risale invece al dicembre 2015, quando aveva comprato da Ubi Banca un portafoglio da 83 milioni di npl.

Kruk acquisisce il servicer Credit base International

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram