domenica 20 ott 2019
HomeCorporate Finance/M&ALa famiglia Ascari e NEIP III cedono ABL al gruppo Usa Gulftech

La famiglia Ascari e NEIP III cedono ABL al gruppo Usa Gulftech

La famiglia Ascari e NEIP III cedono ABL al gruppo Usa Gulftech

Gulftech International, società con sede a Denver, in Colorado (Usa), ha completato l’acquisizione di Abl, azienda del modenese attiva nella progettazione, produzione e vendita di macchinari per la lavorazione della frutta, ceduta dalla famiglia Ascari e da ITAGO, cioè lo spin-off del team di private equity del gruppo Banca Finint, Neip III.

La famiglia Ascari e il fondo sono stati assistiti nella vendita da Corus Corporate Finance, con Luca Maccagnani Castelli (nella foto) e Giulia Guzzo, in qualità di advisor finanziario.

NEIP era entrata nel capitale di ABL nel 2015 con una quota del 44,25%, in partnership con la famiglia Ascari in posizione di maggioranza.

Abl è stata fondata nel 1978 da Carlo Ascari e da allora ha guadagnato sul campo una consolidata reputazione, diventando un importate player di mercato nel segmento del fresh cut.
“Le tecnologie innovative di Abl, l’eccezionale qualità del prodotto e la reputazione di azienda a conduzione familiare operante nel settore della lavorazione della frutta hanno fatto dell’azienda una perfetta opportunità di integrazione per Gulftech” ha commentato il ceo della società Usa Steven Ferrel. “L’investimento in ABL rappresenta un’importante espansione per le potenzialità di Gulftech, aumentandone significativamente la presenza nel segmento del fresh cut”, ha aggiunto.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.