lunedì 24 feb 2020
HomePrivate EquityLegacy Partners raccoglie 400mila euro, parte ricerca pmi da acquisire

Legacy Partners raccoglie 400mila euro, parte ricerca pmi da acquisire

Legacy Partners raccoglie 400mila euro, parte ricerca pmi da acquisire

Il search fund Legacy Partners ha raccolto 400mila euro e completato così il fundraising, potendo partire la fase di ricerca di una pmi da acquisire.

Il fondo, ricorda un comunicato, è sottoscritto da ventuno investitori e guidato da Riccardo Triolo (nella foto) come promotore e amministratore unico. Tra gli investitori figurano Istria Capital e Kinderhook Partners, family office e imprenditori.

Un search fund è un veicolo di investimento tramite cui il promotore raccoglie capitali da investitori per identificare e acquisire una singola azienda, con l’obiettivo di gestirla e farla crescere.

Il target di Legacy Partners “è un’impresa di piccole-medie dimensioni, sana, con ricavi ricorrenti, solidi flussi di cassa positivi e uno stabile tasso di crescita, che si occupi di produzione di nicchia o servizi B2B a monte o a valle dei settori food&beverage, moda e lusso e farmaceutica”.

“Legacy Partners non ha l’approccio tipico degli investitori di private equity, non punta a creare un portafoglio di partecipate”, ha dichiarato Triolo. “Non siamo investitori classici. Il 100% della nostra attenzione e delle nostre risorse sarà dedicato ad acquisire e gestire una singola azienda, con un focus a lungo termine sulla crescita. Legacy Partners offre all’imprenditore che si trova ad affrontare la questione della successione generazionale una soluzione ideale per garantire la continuità e il successo della propria attività”.

Triolo ha creato il wine club online Svinando, poi acquisito da Italian Wine Brands.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.