Masi Agricola, dividendo a 9 centesimi per azione

Il cda di Masi Agricola ha deliberato inoltre la distribuzione di un dividendo unitario ordinario, al lordo delle ritenute di legge, pari a circa 0,09 euro per azione (totali euro 2.893.604,04, pari al 51% circa dell’utile netto risultante dal bilancio della capogruppo dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2015), il cui stacco cedola avverrà il 23 maggio 2016 (record date 24 maggio 2016) e sarà in pagamento a partire dal 25 maggio 2016.

Inoltre è stata approvata la proposta di destinare una parte dell’utile di esercizio, pari a euro 282.886, a riserva legale e di rinviare all’esercizio successivo la restante parte dell’utile di esercizio, pari a Euro 2.481.223,96.

In occasione dell’assemblea la società ha presentato il progetto “Masi Investor Club”, che darà possibilità agli azionisti di accedere con modalità speciali a offerte nell’ambito della cosiddetta Masi Wine Experience, a sua volta progetto strategico aziendale per conseguire un contatto sempre più diretto con il consumatore finale.

Masi Agricola, dividendo a 9 centesimi per azione

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram