Mfz con Plurima nell’acquisizione di Bridge Technologies

Affiancata da Molino Facchinelli Zerbini (Mfz) & Partners, Plurima, società attiva in Italia nella fornitura dei servizi di logistica, trasporti, outsourcing amministrativo e archiviazione documentale per la Pa e le aziende private, si rafforza nel business della gestione documentale con l’acquisizione del 51% di Bridge Technologies, società di Genova attiva nell’ambito dell’Information Management e della gestione massiva delle comunicazioni.

MFZ & Partners ha agito con un team composto dai name partner, Giulio Facchinelli, Fabio Zerbini e Marcello Maria Molino (nella foto da sx) per gli aspetti finanziari.

Bridge Technologies è stato assistita dalla Valuefinance, nelle persone di Salvatore Insinga e Paola Sulpizio.

Nata nel 2005, Bridge Technologies è una delle aziende principali in Italia attive nello sviluppo di progetti completi nell’ambito della gestione documentale massiva multicanale, ed offre soluzioni proprietarie e tecnologicamente avanzate di Document Management, Document Automation e Document Conversion.

Per Plurima l’obiettivo è ampliare la propria offerta di soluzioni e affermarsi nella gestione dei processi del Document Automation.

Mfz con Plurima nell’acquisizione di Bridge Technologies

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram