Mps e K Finance nell’ingresso di Elettra Investimenti in Tholos

Assistita da Mps Capital Service, Elettra Investimenti, holding industriale che opera sul territorio nazionale nel settore della produzione di energia elettrica e termica, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, ha acquisito da Dromos Holding il 100% del capitale sociale di Tholos, società nel settore dell’efficienza energetica – la c.d. “white economy” – assistita da K Finance.

La società possiede a sua volta il controllo di Tholos F.A.R.E. S.r.l., nel finanziamento dei progetti di efficientamento energetico.

Il valore dell’acquisizione è stato fissato in euro 7,75 milioni, dei quali euro 6 da erogarsi al momento dell’atto di acquisto e euro 1,75 milioni quale Earn Out a 36 mesi, da determinarsi sulla base della effettiva futura valorizzazione dei titoli di efficienza energetica relativi a progetti in portafoglio al 31 dicembre 2016.  Banca Monte dei Paschi di Siena che metterà a disposizione una linea di credito di euro 5 milioni mentre la restante parte sarà assicurata da disponibilità liquide di Elettra Investimenti – per 2,75 milioni. 

L’operazione è stata assistita per Elettra Investimenti da BDO, con Fabio Carlini, per gli aspetti contabili e amministrativi e da MPS Capital Services, con Paolo Panariello, quale advisor finanziario. Dromos Holding da K Finance quale advisor finanziario con un team composto da Antonio Scarabosio (nella foto), Maximiliano Turelli Stefano Libera.

L’operazione ha per Elettra un “valore strategico” poiché permette al gruppo di completare la propria presenza nella catena di generazione di valore lungo la filiera energetica, con una crescita che prevede sviluppi sia “a monte” con l’acquisto di impianti di produzione di energia, che a “valle” con crescita delle attività nel settore dell’efficientamento energetico.

Il gruppo post-fusione ha conseguito ricavi aggregati proforma per 43,32 milioni di euro, un Adjusted Ebitda (pre leasing) di 6,63 milioni di euro, un Ebitda di 5,64 milioni di euro, un Ebt di 3,66 milioni di euro e un utile netto di 2,62 milioni.

Contestualmente all’operazione, il cui closing è previsto entro fine anno, Dromos Holding investirà in Elettra Investimenti 1,5 milioni per acquisire 200.000 azioni per 7,50 per azione, in parte (n. 100.000 azioni) tramite la sottoscrizione di un deliberando aumento di capitale sociale riservato e a pagamento con esclusione del diritto di opzione, che verrà effettuato entro il primo trimestre 2017, e per la restante parte tramite acquisto di azioni Elettra Investimenti dal socio di maggioranza Bfin. L’investimento di Dromos, a titolo di versamento in conto futuro aumento di capitale, è pari a 750.000 euro.

 

Mps e K Finance nell’ingresso di Elettra Investimenti in Tholos

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram