Nash Advisory con Gino Spa nell’integrazione di Policar Group

Affiancata da Nash Advisory, Gino spa, concessionaria attiva sul territorio nazionale, si espande in Liguria (dove è già presente ad Albenga, Savona, Arma di Taggia ed Imperia) e arriva in Toscana. Il gruppo con sede a Cuneo, ha assorbito le tre sedi Bmw e Mini dalla Policar Group Spa, storica concessionaria della riviera toscana presente con i suoi showroom a Pisa, Sarzana (La Spezia) e Lido di Camaiore (Lucca).

Con questa operazione il dealer di Cuneo, guidato dal direttore generale Alessandro Gino, porta così a tredici le proprie sedi tra Piemonte, Liguria e Toscana, rafforzando la propria leadership.

Il team di Nash Advisory – guidato da Giovanni Panigada (nella foto) e coadiuvato da Carlo Bonetto e Simone Giarratana – ha condotto le negoziazioni per l’acquisizione degli asset di Policar Group.

Con ormai quasi 60 anni di storia, Gino Spa oggi rappresenta uno dei player di riferimento nel settore delle concessionarie auto con marchi premium del nord-ovest. Nel suo portafoglio prodotti, Gino può contare sulla presenza di marchi come Mercedez-Benz, Smart, BMW, Mini, Maserati, Volvo, Lotus. Dopo la recente acquisizione di Policar, oggi Gino Spa può contare su più di 350 collaboratori distribuiti nelle tredici sedi tra Piemonte, Liguria e, appunto, Toscana.

 

Nash Advisory con Gino Spa nell’integrazione di Policar Group

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram