Npl, Hoist Finance cede portafoglio da 225 mln a CarVal InVestors

Hoist Finance ha ceduto a CarVal InVestors un portafoglio di npl non garantiti del valore di 225 milioni di euro.

L’acquirente, si legge in un comunicato, ha creato una società veicolo per realizzare una cartolarizzazione senza rating dei crediti. La società veicolo finanzierà il 95% del prezzo netto di acquisto dei crediti attraverso senior notes e il restante 5% attraverso l’emissione di junior notes.

Un fondo gestito e assistito da CarVal Investors si è impegnato a sottoscrivere la tranche senior e Hoist Finance – che in Italia è guidata da  Clemente Reale (nella foto) – manterrà la tranche junior.

Hoist Finance è una società svedese attiva nella ristrutturazione del debito per banche e istituzioni finanziarie internazionali, specializzata nell’acquisto e nella gestione di crediti performing e non-performing. Nel 2014 ha acquisito Trc, società italiana con la quale aveva iniziato una collaborazione nel 2011. In Italia, Hoist ha investito oltre 800 milioni di euro, acquistando portafogli dalle più importanti istituzioni bancarie e finanziarie; attualmente nel nostro paese gestisce npl per circa 9 miliardi.

Npl, Hoist Finance cede portafoglio da 225 mln a CarVal InVestors

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram