Pool di banche nel finanziamento da 140 milioni a Giochi Preziosi

Giochi Preziosi, player europeo del settore giocattolo e articoli per bambini partecipata al 49% dal fondo cinese Ocean Global, ha sottoscritto un contratto di finanziamento per 140 milioni di euro, di cui una linea di credito Long Term Amortizing per 60 milioni e una Revolving Facility per 80 milioni.  

Il pool di banche finanziatrici è composto da UniCredit, Intesa Sanpaolo e Banca Popolare di Milano che, assieme a Banca IMI, hanno rivestito il ruolo di Mandated Lead Arrangers dell’operazione. Unicredit ha, altresì, agito in qualità di Global Coordinator del pool.

Giochi Preziosi, sulla base dei dati semestrali a dicembre 2015 (ma proformati a 12 mesi), ha realizzato ricavi netti per 903 milioni di euro, un EBITDA di 52 ml euro e consolidato una posizione finanziaria netta negativa di 57 ml euro . La rinnovata solidità patrimoniale del gruppo, si legge in una nota, consente il rimborso integrale del finanziamento erogato da un più esteso pool di banche nel 2008 e oggetto dell’accordo di ristrutturazione firmato nel corso del 2013. 

Il Closing dell’operazione è atteso entro fine giugno 2016.

Pool di banche nel finanziamento da 140 milioni a Giochi Preziosi

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram