PwC: attesi 1,9 trilioni di pagamenti cashless nel 2025

Dal 2020 al 2025 i pagamenti cashless cresceranno dell’80%, ed entro il 2030, le transazioni raddoppieranno.

L’Italia ha registrato una crescita media dei pagamenti digitali nel periodo 2015-2019 a doppia cifra (CAGR +11%). Il Paese, che continua a essere distante dai Paesi nordici e Uk, ha ottenuto però una crescita positiva anche nell’ultimo triennio, pur considerando gli impatti derivanti dall’emergenza sanitaria.

L’emergere di nuovi schemi e modelli di business, insieme all’interesse crescente per le valute digitali, stanno portando un profondo rinnovamento dell’intera infrastruttura dei pagamenti. 

L’Italia si conferma un mercato maturo, con particolare riferimento agli abilitatori tecnologici (presenza POS, iniziative sistemiche e disponibilità di schemi di pagamento). Ci sono, però, spazi di crescita per le soluzioni innovative, soprattutto sul comparto fintech, che dovrà svilupparsi maggiormente a livello nazionale. Il Paese potrà comunque continuare a beneficiare delle soluzioni proposte da player internazionali (es. Stripe, Klarna).

PwC rivela come, anche prima della pandemia Covid-19, i pagamenti cashless siano la prova di un progressivo avvicinamento a un’economia digitale che potrebbe portare a una società senza contanti.

Si stima che il volume globale dei pagamenti cashless aumenterà di oltre l’80% dal 2020 al 2025, passando da circa 1 trilione di transazioni fino a quasi 1,9 trilioni, e quasi il triplo entro il 2030.

Secondo PwC i Paesi dell’Asia-Pacifico cresceranno più velocemente, con un incremento del volume delle transazioni cashless del 109% dal 2020 al 2025 e poi del 76% dal 2025 al 2030, seguita dall’Africa (78% e 64%), dall’Europa (64% e 39%) e dall’America Latina (52% e 48%). Stati Uniti e Canada si stima registreranno una crescita più contenuta (43% e 35%).

I leadership team delle aziende operanti nei financial services dovranno comprendere e analizzare il proprio posizionamento su tali trend per pianificare le roadmap evolutive: inclusione e fiducia, valute digitali, portafogli digitali, battle of the rails, pagamenti transfrontalieri, criminalità finanziaria.

I rischi legati alla sicurezza, conformità e privacy dei dati e le questioni correlate rappresentano la principale preoccupazione per banche, fintech e asset manager.

Scarica il report: Payments 2025 & beyond – Navigating the payments matrix: Charting a course amid evolution qui.

PwC: attesi 1,9 trilioni di pagamenti cashless nel 2025

francesca corradi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram