sabato 21 lug 2018
HomeCorporate Finance/M&ARaicam compra un ramo d’azienda di Valeo con studio D’Incecco

Raicam compra un ramo d’azienda di Valeo con studio D’Incecco

Raicam compra un ramo d’azienda di Valeo con studio D’Incecco

Il gruppo Raicam ha completato l’acquisizione del ramo di business degli attuatori idraulici passivi dalla multinazionale francese Valeo.

Il ramo di business oggetto di compravendita, che nel corso del 2017 ha realizzato un monte ricavi pari a € 70 milioni ed un EBITDA di € 7,7 milioni, comprende circa 400 dipendenti, i brevetti ed i siti produttivi di Mondovi’ (Cuneo), Gemlik, in Turchia e Nanjing, in Cina.

Nell’operazione, PwC Advisory ha effettuato la due diligence contabile mentre lo studio D’Incecco – Dottori Commercialisti di Pescara ha curato l’operazione nella veste di advisor finanziario. Mediocredito Italiano (Gruppo Intesa Sanpaolo) ha finanziato il deal.

Raicam è un gruppo abruzzese con sede a Manoppello (Pescara), leader mondiale nella produzione e commercializzazione di pastiglie e ganasce per freni a disco e a tamburo, di sistemi di frizione destinati ai mercati OEM, OES e After Market per auto, veicoli commerciali e truck. Lo sviluppo di nuove tecnologie le hanno permesso di diventare partner e fornitore di alcuni dei più importanti carmakers. L’attività produttiva viene svolta in cinque stabilimenti, di cui tre situati in Italia, a Manoppello (Pescara), Moie di Maiolati Spontini (Ancona) e Bruzolo di Susa (Torino), e gli altri situati in Inghilterra, a Redditch, e India, a Sanand.

Negli ultimi anni il gruppo ha messo a segno un trend di crescita chiudendo il 2017 con un monte ricavi consolidato pari a 106 milioni, un EBITDA consolidato pari a 16 milioni e con circa 500 dipendenti.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.