Saipem ottiene un finanziamento da 3,2 miliardi

Saipem ha ottenuto, da parte di un consorzio di banche, un finanziamento da 3,2 miliardi di euro. Il finanziamento arriva a seguito del contratto sottoscritto lo scorso 10 dicembre 2015, per un importo complessivo di 4,7 miliardi di euro di linee di credito senior, che comprende: una linea di credito cd. “Bridge to Bond” di 1,6 miliardi di euro a 18 mesi, prorogabile di ulteriori 6 mesi; una linea di credito cd. “Term Loan” di 1,6 miliardi di euro a 5 anni; e una linea di credito cd. “Revolving Facility” di 1,5 miliardi di euro a 5 anni.

In adempimento degli accordi sottoscritti con Eni S.p.A. il 27 ottobre 2015 (“Accordo Ricognitivo”), Saipem ha contestualmente provveduto a estinguere integralmente l’indebitamento nei confronti della società attraverso le risorse finanziarie derivanti sia dal Bridge to Bond e dal Term Loan nonché dai proventi derivanti dalla recente sottoscrizione dell’aumento di capitale.

Saipem ottiene un finanziamento da 3,2 miliardi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram