sabato 20 lug 2019
HomeIPO (De-listing/Dual-listing)Shedirpharma punta su Aim con Ubs

Shedirpharma punta su Aim con Ubs

Shedirpharma punta su Aim con Ubs

La nutraceutica punta alla Borsa. Dopo Pharmanutra e Kolinpharma, anche la società campana Shedirpharma ha avviato la procedura di quotazione al segmento Aim di Borsa Italiana, il listino dedicato alle piccole e medie imprese. Ad affiancarla nel percorso sono l’advisor Ubs, con un team guidato da Rosario Sciacca (nella foto) e i global coordinator Banca AkrosBper, che è anche Nomad.

Shedirpharma è l’ottavo operatore del mercato italiano della nutraceutica, cioè i principi nutrienti contenuti negli alimenti che hanno effetti benefici sulla salute, con un giro d’affari a fine 2018 di 47 milioni e un ebitda di 11 milioni ed è controllato dal fondatore Umberto Di Maio.

L’approdo sul listino dedicato alle piccole e medie imprese, secondo quanto riportano indiscrezioni stampa, è atteso entro fine mese. Il collocamento avverrà attraverso un’offerta mista, con un aumento di capitale e, per una parte limitata (il 10% dell’opvs), vendita di azioni del socio unico. La greenshoe, destinata alla banche, potrà arrivare fino al 15%. Complessivamente, dalla raccolta dovrebbero essere incassati almeno 15 milioni, per un flottante del 20%.

Le risorse raccolte saranno destinate in parte all’attività di ricerca&sviluppo per la definizione di nuovi brevetti (la società è titolare di 5 brevetti e ne ha 50 in fase di valutazione e approvazione nell’arco di 12-18 mesi) e per la gran parte ad acquisizioni sia in Italia sia all’estero e per ampliare la gamma d’offerta di prodotti. Tra gli obiettivi di Shedirpharma c’è anche di definire prodotti per la parte food per gli animali.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.