Stress test: per Efe bocciate undici banche europee, tre le italiane

Banco Popolare, Monte Paschi e Popolare Milano sono i tre istituti che, stando all'agenzia di stampa spagnola Efe, non supereranno lo stress test della Bce. A queste, scrive l'agenzia citando diverse fonti finanziarie, si aggiungono tre banche greche (Piraeus Bank , Eurobank Ergasias e Alpha Bank ), due austriache (Erste Bank e una seconda sulla cui identità le fonti non concordano), una portoghese (dovrebbe essere BCP Millenium ), una belga (Dexia ) e una cipriota.

A questa notizia i mercati azionari europei si sono indeboliti: il Cac40 e il Ftse100 perdono lo 0,11% e lo 0,20%, rispettivamente, il Dax segna un +0,20% e il Ftse Mib fluttua intorno alla parità a quota 19.057 punti. Per queste voci l'euro è sceso sotto 1,27 dollari per la prima volta da una settimana. La moneta europea passa di mano a 1,2692, dopo un minimo a 1,2680 dollari.

Mercati sordi alle dichiarazioni della Bce, che ha ricordato che «qualsiasi conclusione sugli stress test prima del 26 ottobre è da considerarsi assolutamente speculativa».

Lo scorso 20 ottobre, il report di JP Morgan prevedeva un destino diverso per le banche del Bel Paese. Secondo il broker Monte Paschi passerà il test con uno shortfall, nel peggior scenario, di 200 milioni, mentre Carige è candidata a una bocciatura con un deficit di capitale atteso intorno ai 400 milioni e un appetito da parte degli investitori piuttosto limitato dopo la recente ricapitalizzazione di 800 milioni.

I nomi indicati da Efe sono in linea con i risultati di un sondaggio condotto da Goldman Sachs a inizio settembre, dal quale risultavano bocciate anche Commerzbank, Raiffeisen Zentralbank e Banco Popular, mentre non erano citate banche cipriote, Erste Bank e Dexia.

Stress test: per Efe bocciate undici banche europee, tre le italiane

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram