Synergo sgr punta a creare un polo industriale dell’IT

Un polo industriale di eccellenza nel settore IT. È l’obiettivo di Synergo, sgr guidata da Paolo Zapparoli (nella foto), che ha finanziato e promosso a questo proposito l’integrazione di Insirio spa, IKS srl e System Evolution srl con Kirey srl, storico partner di Tech Mahindra (gruppo Mahindra) in Italia.

L’operazione sarà condotta tramite il fondo Sinergia con gli imprenditori II e finanziata in parte con linee erogate da Banca Popolare di Milano.

Vittorio Lusvarghi, presidente di Kirey e alla guida del nuovo gruppo, ha commentato: «Questa operazione consente alle quattro aziende di mettere a fattore comune le proprie caratteristiche migliori, di approfittare di importanti sinergie di mercato e di una offerta vasta grazie all’integrazione con quella di Tech Mahindra, favorendo lo sviluppo internazionale. Ciascuna azienda manterrà la struttura di governance e di management esistente, garantendo quindi l’assoluta continuità gestionale».

Kirey ha chiuso il 2014 con circa 10 milioni di euro di fatturato, Insirio con 14,3 milioni, System Evolution con 14 milioni e IKS con 15,9 milioni.

Advisor dell’operazione sono stati Cornelli Gabelli e Associati, Crowe Horwath, Deloitte, EQValue, Ethica Corporate Finance, Excellence Consulting, Global Innovation, Grimaldi Studio Legale, Kpmg, Long Term Partners, Munari Cavani, Pavia e Ansaldo, Pedersoli Studio Legale, Silvia Specchio e Soir Bleu di Marco Piacentino.

Synergo sgr punta a creare un polo industriale dell’IT

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram