venerdì 17 nov 2017
HomeCorporate Finance/M&ATapì, controllata Wise, fa shopping in Argentina

Tapì, controllata Wise, fa shopping in Argentina

Tapì, controllata Wise, fa shopping in Argentina

Tapì, società attiva nella produzione di tappi per il settore beverage, consolida la propria presenza nel mercato sudamericano.

La società, controllata da Wise SGR attraverso il fondo Wisequity IV, e con co-investitori Nuova Energia Holding, EuroInvest e il management, ha infatti perfezionato l’acquisizione di Tapì Argentina, arrivando a detenere il 90% delle quote, mentre il restante 10% rimane di proprietà dell’attuale direttore generale di Tapì Argentina, Mariano Paz, che continuerà a ricoprire lo stesso incarico con l’obiettivo di sviluppare i mercati del Sud America.

La nuova acquisizione consente al Gruppo Tapì di poter contare su un quarto stabilimento produttivo, dedicato all’approvvigionamento di tutto il mercato sudamericano, mentre gli altri tre stabilimenti (uno in Messico e due in Italia) riforniscono già clienti in tutto il Nord America, Canada ed Europa.

Per Wise l’operazione è stata seguita da Stefano Ghetti (nella foto) e Marco Mancuso mentre per Tapì, da Roberto Casini, CEO di Gruppo e Claudio Giunta, CFO di Gruppo.

Gli acquirenti sono stati assistiti da KPMG per gli aspetti contabili e fiscali.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.