TELECOM, OPILIO ALLA GUIDA DELLA FUNZIONE OPERATION

Telecom Italia rivede l'area dei processi tecnologici e di operations e costituisce una funzione ad hoc, presentata oggi dal gruppo. Nella funzione Operations, affidata a Giuseppe Roberto Opilio, vengono ricollocate la funzione chief information office, contestualmente ridenominata Information Technology e affidata a Gianluca Pancaccini, nel ruolo di chief information officer, e la divisione Caring Services, affidata a Paolo Tazzioli.

La funzione Operations assicura, fa sapere il gruppo, il presidio dei seguenti ambiti organizzativi: Open Access, Caring Services, Network, Engineering & TILab, Information Technology, Planning & Operations Evolutions, Global Advisory Services e Tower. Inoltre, con pari decorrenza, a Stefano Ciurli viene affidata la responsabilità della funzione National Wholesale Services di Telecom Italia, mentre Alessandro Talotta è stato nominato amministratore delegato di Telecom Italia Sparkle  in sostituzione di Elisabetta Ripa che assumerà un nuovo incarico all’interno del Gruppo Telecom Italia. L’Ingegner Opilio e il Dottor Ciurli (che attualmente detengono rispettivamente 4.760 e 15.333 azioni ordinarie della Società) si qualificano come responsabili chiave all’interno dell’organizzazione della Società.

 

TELECOM, OPILIO ALLA GUIDA DELLA FUNZIONE OPERATION

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram