Translink ed Equita K Finance con il Gruppo Fenicia per Nara Camicie

Il Gruppo Fenicia, proprietario del marchio di camiceria maschile Camicissima ha rilevato la veneziana Nara Camicie.

Nell’ambito della transazione Translink Corporate Finance, con la partner, Sabina Grisorio (nella foto) e l’analyst Jeh Patel, ed Equita K Finance hanno agito come advisor finanziari del Gruppo Fenicia SpA. Sono intervenuti inoltre lo studio Gianni & Origoni per gli aspetti legali e PWC per la due diligence e la parte fiscale. I venditori sono stati assistiti da Andersen. (leggi di più su legalcommunity)
 
Il gruppo Fenicia, di proprietà della famiglia Candido, ha chiuso il 2019 con un fatturato pari a 53 milioni di euro, in crescita dell’8%  rispetto all’anno precedente ed un Ebitda pari al 13% sul fatturato. La distribuzione conta attualmente  350 negozi in 31 Paesi nel mondo, così distribuiti: 121 in Italia (di cui 91 diretti e 30 in franchising), 180 in Cina e 49 nel resto del mondo.
 
Nara Camicie, di proprietà delle famiglie Annaratone e Gaggino e dello stilista Mario Pellegrino, è attiva nella produzione e distribuzione di camicie femminili con presenza anche a livello internazionale.

Translink ed Equita K Finance con il Gruppo Fenicia per Nara Camicie

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram