Tre advisor con Terra Firma per la vendita di Rtr

Unicredit, JPMorgan e Jefferies sono gli advisor di Terra Firma nella cessione di RTR Rete Rinnovabile, gruppo europeo nella produzione di energia rinnovabile da impianti fotovoltaici per potenza installata e secondo operatore italiano, con circa 334 MWp complessivi per 130 impianti in tutta Italia.

RTR, acquisita da Terra Firma nel 2011 da Terna per 755 milioni, è in vendita da fine 2016, ma negli ultimi mesi sembrerebbero esserci dei risvolti con l’arrivo delle primissime manifestazioni di interesse. La società ha chiuso il 2016 con 146 milioni di euro di ricavi e un ebitda di 120 milioni, a fronte si dice di un debito finanziario netto di circa 900 milioni e viene valutata 1-1,2 miliardi di euro.

Fra gli interessati al dossier ci sarebbe la cordata Enel – F2i sgr attraverso la joint venture Ef Solare Italia, come aveva dichiarato a inizio febbraio lo stesso amministratore delegato di Enel, Francesco Starace, ma anche Tages Helios, Quercus Investment Partners ed Erg.

 

Tre advisor con Terra Firma per la vendita di Rtr

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram