Ubs con Pagani nella partnership con Public investment fund

Ubs Investment Bank ha gestito, come advisor finanziario esclusivo di Horacio Pagani, brand di hypercar, l’operazione che ha portato alla partnership strategica tra Pagani e il fondo sovrano saudita Public Investment Fund (PIF).

La banca d’investimenti del gruppo Ubs ha operato con un team guidato da Riccardo Mulone (nella foto), country head per l’Italia, insieme a Guido Colonetti e Nicola Donati. Withers Studio Legale ha agito come consulente legale per gli azionisti venditori, mentre Rothschild & Co e Freshfields Bruckhaus Deringer hanno agito rispettivamente come advisor finanziario e consulente legale del fondo di investimenti.

La partnership strategica di lungo termine appena siglata vede PIF diventare azionista di minoranza della Horacio Pagani. Nel dettaglio, secondo quanto riferiscono delle fonti, la quota acquisita dal fondo d’investimenti è del 30%. L’operazione – si legge nel comunicato – è in continuità con il percorso di crescita già avviato da Pagani negli ultimi anni: «Un piano strategico di lungo termine volto a proseguire il percorso di innovazione nel mercato delle hypercars e, allo stesso tempo, a esplorare nuove opportunità di sviluppo nel segmento lifestyle con il lancio di Pagani Arte».

Nelle scorse settimane UBS aveva agito anche come exclusive financial advisor del Gruppo Zegna nell’ambito della business combination annunciata con la Spac Investindustrial Acquisition Corp.

Leggi l’approfondimento della notizia su legalcommunity.it

Ubs con Pagani nella partnership con Public investment fund

Francesco Bonaduce

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram