Umbra Group con Oaklins Arietti acquisisce Thomson Aerospace & Defense

Umbra Group, multinazionale italiana attiva a livello mondiale nella realizzazione di componenti tecnologici di precisione per il settore aerospaziale, rafforza la propria posizione sul mercato USA  e consolida la propria posizione nell’aeronautica militare con l’acquisizione di Thomson Aerospace & Defense dal colosso britannico Meggitt.

L’operazione è stata gestita da Oaklins Arietti, con il partner Enrico Arietti (nella foto)  in qualità di advisor buy-side.

Fondata negli anni Settanta a Foligno, Umbra Group è leader mondiale nella produzione di componenti di alta precisione per il settore aerospaziale. Il portafoglio prodotti include viti a ricircolo di sfere per i controlli di volo, sistemi di sollevamento, freni, sistemi ausiliari e attuatori elettromeccanici. L’azienda negli anni ha investito in ricerca e sviluppo di soluzioni all’avanguardia, diventando un riferimento per clienti come Airbus, Boeing, British Airways, Lufthansa, United Technologies, KLM e Thales Alenia e arrivando a impiegare oggi oltre 1000 dipendenti. Il fatturato del gruppo è cresciuto costantemente toccando quota 170 milioni di euro nel 2017.

In un’ottica di rafforzamento nel mercato americano, nel quale Umbra è presente dal 2013, si inserisce l’acquisizione di Thomson Aerospace & Defense dal gruppo Meggitt, uno dei principali player mondiali del settore aerospaziale, quotato alla Borsa di Londra con una capitalizzazione di circa 3,8 miliardi di euro.

 

Umbra Group con Oaklins Arietti acquisisce Thomson Aerospace & Defense

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram