UniCredit e Kpmg advisor nella vendita di Uniqua, 5 le offerte arrivate

Le assicurazioni Uniqua attirano l’interesse di fondi e player del settore. Sul tavolo degli advisor UniCredit e Kpmg sono infatti arrivate offerte da 5 operatori interessati al ramo del gruppo austriaco che ha una raccolta per circa un miliardo di euro nei comparti danni (Uniqua Assicurazioni) vita e salute (Uniqua Life).

Si tratta di due compagnie italiane, Reale Mutua e Cattolica assicurazioni, dei tedeschi di Talanx e dei fondi di private equity Cinven e Apollo, entrambi già nel settore il primo con le attività del gruppo Ergo e Old Mutual e il secondo con Carige Assicurazioni (Amissima).

L’acquisizione della realtà guidata dal ceo Andreas Brandstetter (nella foto) potrebbe valere circa 300 milioni di euro per una realtà che conta premi per 244 milioni nei danni – e 11 milioni di risultato netto – e premi per 443 milioni nel comparto vita.

 

UniCredit e Kpmg advisor nella vendita di Uniqua, 5 le offerte arrivate

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram