UniCredit, con FinDynamic soluzione di dynamic discounting per Prezzemolo & Vitale

UniCredit ha siglato un accordo per una soluzione di dynamic discounting, messa a punto dalla fintech FinDynamic, con Prezzemolo & Vitale.

Prezzemolo & Vitale, ricorda un comunicato del gruppo guidato da Jean Pierre Mustier (nella foto), “nasce nel 1977 dall’intuizione di Giusi Vitale e Giuseppe Prezzemolo di affiancare ai prodotti tipici da supermercato, specialità di nicchia, prodotti da forno reperiti sul territorio, eccellenze siciliane e non solo”.  Prezzemolo & Vitale conta circa 230 dipendenti e ha sette punti vendita a Palermo e due a Londra.

Lo strumento del dynamic discounting “consente alle imprese clienti di UniCredit di ottimizzare il capitale circolante e di supportare efficacemente la filiera di fornitori, alleviandone anche eventuali tensioni finanziarie legate alla contingenza”. La soluzione messa a punto da FinDynamic “consente alle imprese di visualizzare le fatture all’interno di una piattaforma web o mobile e di selezionare in modo semplice quelle per il pagamento anticipato”.

Il programma di filiera implementato da Prezzemolo & Vitale, attraverso Findynamic, si candida ad essere certificato da un ente terzo come programma ad alto impatto sociale.

UniCredit, con FinDynamic soluzione di dynamic discounting per Prezzemolo & Vitale

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram