Unicredit nel minibond da 2,5 milioni di Secap

Unicredit ha sottoscritto il minibond da 2,5 milioni di euro emesso da Secap spa, società di costruzioni attiva da oltre 100 anni sul territorio piemontese, operante sia nel settore pubblico che in quello privato.

Si tratta di un minibond, che ha visto Unicredit nel ruolo di advisor e underwiter, garantito al 90% dal Fondo Centrale di Garanzia nell’ambito delle misure pubbliche in relazione all’emergenza pandemica destinato a sostenere il percorso di crescita e sviluppo aziendale. Il minibond paga una cedola variabile trimestrale ed ha una durata complessiva di sei anni. È la prima operazione di questo tipo realizzata dal gruppo con una società operante nel real estate.

Secap opera nel campo dell’edilizia civile e industriale in conto proprio e per conto terzi, sia privati che pubblici, ha un fatturato medio negli ultimi cinque anni di circa 40 milioni di euro e occupa circa 70 persone. Tra i progetti più recenti ricordiamo la trasformazione della Ex sede della facoltà di Economia e Commercio di Torino, trasformata in sede del Collegio Carlo Alberto e la ristrutturazione della storica sede della FIAT Engineering di Corso Ferrucci trasformata in un moderno complesso ad uso uffici. Oggi, in corso di costruzione, si contano diversi studentati a Firenze, Roma e Torino, strutture destinate a RSA e ristrutturazioni di edifici storici per committenti privati e pubblici.

Unicredit nel minibond da 2,5 milioni di Secap

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram