UniCredit riorganizza il Cib Usa e lo affida ad Alfredo De Falco

Ancora riassetto nelle prime linee manageriali di UniCredit. Stavolta, però, non nella sede di Piazza Gae Aulenti ma negli Stati Uniti e in particolare nella divisione corporate & investment banking.

Il ceo Jean Pierre Mustier intende in particolare rilanciare la branch corporate e investment banking americana (Cib Americas) di Unicredit e per questo l’ha affidata, con decorrenza a partire dal primo ottobre, ad Alfredo De Falco, in UniCredit dal 2005 e attualmente responsabile del Cib Italy network del gruppo, che sarà anche co-head della sede di New York (300 dipendenti) e quindi responsabile di tutte le attività collegate, anche nel Sud America e in Brasile. L’obiettivo è il maggiore supporto delle grandi aziende italiane e tedesche focalizzate sul mercato americano. 

La nomina di De Falco segue il ritorno a Milano di Giovanni Ronca, che era fino a questo momento responsabile Cib negli Usa ma che è stato richiamato da Mustier con il ruolo di co-head dell’area group’s Italian network. Il posto di De Falco va invece a Gianluca Savoldi, attualmente alla guida della divisione Financial & Advisory di Unicredit, che riporterà a Vittorio Ogliengo come nuovo capo del Cib Italy network.

Al posto di Savoldi Mustier ha chiamato Goffredo Guizzardi che in Piazza Gae Aulenti si occupa di Acquisition finance e capital structure advisory.

UniCredit riorganizza il Cib Usa e lo affida ad Alfredo De Falco

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram