venerdì 17 nov 2017
HomeAcquisition FinanceVertis SGR acquisisce la maggioranza di Selematic

Vertis SGR acquisisce la maggioranza di Selematic

Vertis SGR acquisisce la maggioranza di Selematic

Vertis SGR entra nel capitale di Selematic, realtà campana operante nella fornitura di soluzioni tecniche per il packaging secondario nei comparti alimentare e monouso.

L’azienda, la cui sede operativa si sviluppa su un’area industriale di 58.000 metri quadri nel comune di Eboli (SA), nel corso degli anni è cresciuta grazie al proprio know how e alla riconosciuta qualità delle soluzioni proposte, conquistando notevoli spazi di mercato anche a livello internazionale e raggiungendo un volume d’affari di circa € 14 mln, di cui ben il 50% realizzato all’estero.

Il valore complessivo della transazione è stato di circa 20 mln di euro ed è avvenuta attraverso un intervento di Vertis, che ha assunto il 60%, e il reinvestimento della famiglia Amabile, soci storici della Selematic, che deterrà il residuo 40%.

Per Amedeo Giurazza (nella foto), amministratore delegato di Vertis, “l’investimento nella Selematic è risultato attrattivo sia per la competenza e la qualità del management che per gli ottimi valori economico-finanziari espressi dalla società negli ultimi anni”. Ora con l’investimento di Vertis, spiega l’ad, “Selematic avrà la possibilità di estendere la propria proposta commerciale a nicchie del settore alimentare diverse ed ulteriori rispetto al comparto storico dei pastifici, nonché di esplorare nuove soluzioni applicative nell’ambito del confezionamento e della pallettizzazione. Vertis accompagnerà Selematic nel suo percorso di sviluppo supportandone l’espansione anche in nuovi mercati geografici.”

Il management team della Selematic guidato dal fondatore, presidente e amministratore delegato Vito Amabile, continuerà a gestire la società.

Nell’operazione, le due diligence sono state effettuate da PricewaterhouseCoopers con un team guidato da Giovanni Poggio (Partner) e Filippo Giannini (Director), mentre l’operazione di leveraged buy out è stata finanziata pariteticamente da Banco Bpm e UniCredit.

Vertis è specializzata nel fornire capitale alle piccole e medie imprese meridionali con un approccio flessibile, industriale e indirizzato alla creazione di valore. L’attuale portafoglio del fondo “Vertis Capital” è composto da 5 società, che esprimono un fatturato complessivo di circa 200 milioni di euro e impiegano oltre 600 persone.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.