Xceed raccoglie 2 milioni di euro per la sua piattaforma di eventi dal vivo

Un nuovo round di finanziamento da 2 milioni di euro per Xceed, una delle startup tecnologiche in più rapida crescita nel settore degli eventi dal vivo, che ha sviluppato una piattaforma che consente agli utenti di scoprire e prenotare serate, eventi musicali e festival, ed alle discoteche e locali stessi di digitalizzare e gestire al meglio il proprio business.

Questo risultato si aggiunge a un sorprendente record di due anni di redditività e flusso di cassa positivo e alimenterà la crescita dell’azienda e l’espansione del mercato in tutta l’UE nel 2023. La forza di Xceed, data tanto dalla ricerca della miglior esperienza i frequentatori di eventi ed amanti della musica dal vivo, come dalla sua innovativa offerta tecnologica di software per organizzatori di eventi, festival e locali, sta alimentando enormi investimenti e un interesse sempre maggiore da parte delle aziende di eventi di tutto il mondo che vogliono essere sempre un passo avanti.

Al round, infatti, hanno preso parte alcuni dei principali investitori europei: è stato infatti guidato dal fondo estone Trind Ventures, ed ha visto la partecipazione di Superhero Capital e Best Nights VC (la divisione venture capital di Jägermeister), oltre a Fernando Herrera (CEO di Nordcloud, società acquisita dal gruppo IBM) e il CEO della finlandese Boksi, Lasse Laaksonen. Hanno rinnovato la fiducia anche investitori che avevano già investito in Xceed, come Andreas Mihalovits (cofondatore del Global Super Angels Club) e Alessandro Fracassi (CEO e fondatore del Gruppo MutuiOnline).

Negli scorsi anni avevano investito in Xceed anche il fondo di venture capital italo-francese 360 Capital, Massimiliano Benedetti (ex direttore del consiglio di amministrazione di YOOX NET-A-PORTER), Guillaume Penot (ex presidente di Moët Hennessy Europe) e Guido Ampollini, esperto di digital trends e fondatore di GA Agency.

Fondata nel 2014 da Mattia Franco e Luca Papaleo, Xceed fornisce un software all’avanguardia che aiuta club, bar e festival in tutto il mondo a digitalizzare la loro presenza online, a gestire prenotazioni di liste d’ingresso, la vendita di biglietti e tavoli, il controllo degli accessi, la gestione del personale a l’automatizzazione delle attività di marketing digitale. Xceed sfrutta anche la tecnologia di machine learning per creare un’esperienza di scoperta e prenotazione di artisti ed eventi musicali dal vivo facile e personalizzata, che parte dal punto di vista delle persone: una App creata dagli amanti della musica, per gli amanti della musica.
Xceed è nata in Italia ma la Spagna è il primo mercato, con il 50% di fatturato, mentre l’Italia è il secondo con il 25%. Ad oggi, la piattaforma, presente anche in paesi come Portogallo, Francia, Belgio e Germania, ha effettuato più di 30 milioni di prenotazioni, raggiungendo oltre 10 milioni di spettatori unici dall’inizio di questo anno in più di 15 Paesi. Xceed collabora da tempo con alcuni dei più importanti festival e club del mondo, dal Pacha di Ibiza al Brunch in the Park e al Neopop in Portogallo, oltre che con gli italiani Just Cavalli, Phi Beach, The Sanctuary e molti altri.

“Abbiamo creato Xceed con l’obiettivo di dare alle persone in tutto il mondo la possibilità di uscire, divertirsi e vivere le migliori esperienze della vita. La pandemia ci ha insegnato che le relazioni umane sono estremamente importanti e che vanno vissute dal vivo, racconta Mattia Franco, Ceo e fondatore di Xceed. Crediamo che i millennial e la generazione Z siano sempre più attratti dal vivere esperienze e costruire relazioni sociali piuttosto che dall’acquisto degli ultimi modelli di prodotti senza anima. Questo round di finanziamento – prosegue Franco – ci consentirà di aumentare i nostri investimenti tecnologici, oltre a consentire l’ingresso in nuovi mercati e il consolidamento della nostra leadership in Europa. Quest’ultimo triennio è stato un po’ come buttarsi dalle montagne russe senza freni, ma finalmente possiamo essere certi di uscire dalla pandemia ancora più forti. Il segreto del nostro successo? Un team incredibile che non ha mai smesso di crederci”.

Reima Linnanvirta, Partner di Trind Ventures: “Crediamo che la tecnologia di Xceed trasformerà il modo in vivremo l’intrattenimento dal vivo nel futuro”, afferma Reima Linnanvirta, managing parter di Trind Ventures “Xceed ha un prodotto eccellente che soddisfa le esigenze di diversi stakeholder, ha un eccellente trend di crescita, ed è sostenuta da un team che ha dimostrato grande determinazione, forza e resilienza nel costruire l’azienda e nel realizzare la sua missione a lungo termine.”

Lorrain de Silva, Managing Director di Best Nights VC: “Il settore della vita notturna è ancora arretrato in termini di digitalizzazione. Con la pandemia alcune cose sono cambiate, i locali hanno dovuto familiarizzare con la digitalizzazione per vendere i biglietti online, gestire gli eventi, gli ospiti e le altre attività di un club, limitando nel contempo i contatti umani. Ai consumatori, invece, Xceed offre una piattaforma che possono utilizzare per scegliere gli eventi a cui partecipare, seguire gli artisti preferiti e prenotare i biglietti per un evento direttamente online e nell’app. Abbiamo deciso di sostenere Xceed perché crediamo che in questo settore piattaforme di questo tipo svolgeranno un ruolo molto importante nei prossimi decenni”.

Bird & Bird ha agito al fianco di Trind Ventures per tutti gli aspetti corporate dell’operazione, con un team composto dal partner Stefano Silvestri, dal counsel Calogero Porrello e dall’associate Laura Pallanza.
Il fondo M-Venture GmbH è stato assistito dallo studio tedesco GOF con il partner Adrian von Prittwitz, mentre i fondatori Mattia Franco e Luca Papaleo sono stati assistiti dall’avvocato Benedetta Mazzotti dello Studio De Berti Jacchia Franchini Forlani per tutti gli aspetti corporate e da Elisa Belloni, dottore commercialista dello studio tributario Provenzano & Zampetti, per gli aspetti fiscali.

Xceed raccoglie 2 milioni di euro per la sua piattaforma di eventi dal vivo

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. – Società appartenente a LC Publishing Group S.p.A. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram