mercoledì 11 dic 2019
HomeEmissioni ObbligazionarieZenit con Progetto Minibond Italia sottoscrive due minibond per 6,5 milioni

Zenit con Progetto Minibond Italia sottoscrive due minibond per 6,5 milioni

Zenit con Progetto Minibond Italia sottoscrive due minibond per 6,5 milioni

Zenit SGR, attraverso il fondo Progetto Minibond Italia guidato da Giovanni Scrofani (nella foto), ha sottoscritto due nuovi prestiti obbligazionari senior unsecured emessi da Industrial S.p.A., e Cartiere Villa Lagarina S.p.A..

In particolare, il fondo ha sottoscritto la tranche da 7 anni per un valore pari a 3,3 milioni di euro del prestito quotato sul segmento professionale PRO del mercato ExtraMOT di Borsa Italiana – del valore totale di 25,3 milioni di euro – emesso da Industrial, società che opera nel settore degli accumulatori elettrici, del riciclaggio e dello stampaggio di materie plastiche e della produzione di supporti in fibra di vetro/carbonio e cellulosa.

L’emissione, che ha un rendimento annuo effettivo del 5,9% e una cedola pari al 5,3%, prevede un rimborso amortizing e ha come obiettivo il reperimento di capitali volti a incrementare la capacità produttiva della società.

Il secondo minibond è quello di Cartiere Villa Lagarina, azienda impegnata nella produzione di carta e cartone, invece, che ha visto la sottoscrizione da parte del fondo di un ammontare pari a 3,2 milioni di euro. Il prestito obbligazionario, del valore nominale di 20 milioni e quotato sul segmento professionale PRO del mercato ExtraMOT di Borsa Italiana, è stato emesso con l’obiettivo di potenziare la produzione di carta da imballaggio. Il minibond prevede un rimborso amortizing e ha un rendimento lordo annuo pari al 5%. 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.