venerdì 17 nov 2017
HomeCorporate BankingZucchi, accordo con le banche sul debito

Zucchi, accordo con le banche sul debito

Zucchi, accordo con le banche sul debito

Vincenzo Zucchi S.p.A., società quotata all’MTA di Borsa Italiana, ha firmato un accordo di ristrutturazione del proprio debito bancario con il pool di banche creditrici Unicredit, Intesa Sanpaolo, Banca Popolare di Milano, Banca Popolare di Bergamo e Banca Nazionale del Lavoro. L’accordo di ristrutturazione del debito prevede, tra le altre cose, un nuovo aumento di capitale riservato da 10 milioni garantito dall’investitore Astrance Capital. L’operazione dovrebbe rappresentare una delle prime applicazioni del nuovo istituto introdotto all’art. 182-speties legge fall. dalla recentissima riforma della legge fallimentare.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.