giovedì 06 ago 2020
HomePrivate EquityAdacta Advisory con Alcedo in acquisizione 70% Bertoncello(gnocchi)

Adacta Advisory con Alcedo in acquisizione 70% Bertoncello(gnocchi)

Adacta Advisory con Alcedo in acquisizione 70% Bertoncello(gnocchi)

L’operatore di private equity Alcedo Sgr ha acquisito il 70% di Bertoncello, azienda attiva nella produzione e commercializzazione di gnocchi da patata fresca e da fiocco, nonché farine miscelate per gnocchi ad uso professionale.

Per Alcedo, si legge in un comunicato, l’operazione è stata condotta dai partner Maurizio Tiveron, Michele Gallo e Filippo Nalon, e dall’investment analyst Gioia Ronchin.

Adacta Advisory e Adacta Tax & Legal si sono occupati, per conto di Alcedo, della due diligence finanziaria, fiscale e giuslavoristica, agendo con un team guidato da Francis De Zanche (nella foto) e Giulia Gionfriddo. LTP ha svolto la business due diligence.

Tauw ha svolto la due diligence sui temi Esg per conto di Alcedo, che è stata assistita, per le tematiche legali, dallo studio GOP.

L’operazione è stata finanziata da MPS Capital Services.

L’acquisizione è stata effettuata dal fondo Alcedo IV, che ha rilevato l’attività caratteristica della società dai soci fondatori Francisco Angel Bertoncello e Nadia Parolin, nonché dai figli Lisa Bertoncello e Fabian Bertoncello. Quest’ultimo, già amministratore unico, assieme al fratello Riccardo ha reinvestito in Bertoncello attraverso la holding di famiglia, con una quota del 22%. La restante quota è stata acquistata da Stefano Stanghellini, socio operativo di Eurochef Italia, azienda che opera nel settore dei piatti pronti, di cui Alcedo ha acquisito il controllo a luglio 2019.

Fabian e Riccardo Bertoncello resteranno, rispettivamente, amministratore delegato e responsabile della produzione.

La società, con sede a Romano d’Ezzelino (Vicenza), nel 2019 ha realizzato un fatturato di oltre 18 milioni di euro. Bertoncello punta a crescere, anche attraverso acquisizioni, negli Stati Uniti.

Per Alcedo si tratta dell’ottavo investimento con il fondo IV, che ha una dotazione di 195 milioni di euro, la cui raccolta è stata completata a maggio 2016.

“Bertoncello rappresenta una formidabile storia di successo in un segmento di mercato tra i più dinamici nel settore food” spiega Nalon. “Bertoncello è un esempio di eccellenza gastronomica italiana, con un prodotto dalla qualità unica apprezzata da clienti e consumatori”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.