venerdì 23 ago 2019
HomePrivate EquityAifi, bene i Pir ma vanno estesi al private equity

Aifi, bene i Pir ma vanno estesi al private equity

Aifi, bene i Pir ma vanno estesi al private equity

Per Aifi, presa visione della legge di bilancio redatta dal Governo, i Pir sono “un ottimo strumento di intervento per investire nelle pmi e avere ricadute positive sulla economia reale”. Bene dunque l’apertura al venture capital ma l’associazione di categoria “auspica ora che si possa allargare tale strumento anche al private equity e al private debt perché sono entrambe forme che portano sostegno all’economia reale” afferma Innocenzo Cipolletta, presidente Aifi.

Aifi è pronta a dare al Governo tutto il supporto tecnico necessario”, ha aggiunto. Tra i suggerimenti, l’associazione fa notare come si possa lavorare a una semplificazione della valutazione degli investimenti in questione così da non metterli in una posizione di svantaggio riducendone il valore.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.