Aim, esordio infuocato per Sebino, al suo fianco Integrae e Arkios

Sebino Fire and Security ha debuttato oggi su Aim Italia, portando a 127 il numero di aziende quotate su quest’ultimo mercato. Il titolo, al momento, non fa prezzo, facendo segnare un rialzo teorico del 50%.

Come ricorda un comunicato di Borsa Italiana, si tratta della seconda quotazione su Aim Italia da inizio anno.

L’azienda opera nella progettazione, installazione e manutenzione di sistemi integrati per la
rivelazione e l’estinzione di incendi e di sistemi integrati di sicurezza.

La società è stata assistita da Integrae Sim in qualità di nomad, global coordinator, bookrunner e specialist. Integrae ha agito con un team guidato da Luigi Giannotta (nella foto).  Arkios Italy svolge il ruolo di advisor finanziario, operando con un team guidato da Alberto Della RiccaBanca Valsabbina ha agito in qualità di Co-Lead Maneger mentre BDO Italia è la società di revisione.

L’ammissione è avvenuta a seguito di un collocamento di complessive 1.782.000 azioni ordinarie cum warrant, inclusa greenshoe, tutto in aumento di capitale, rivolto principalmente a investitori istituzionali, professionali, che ha generato una domanda 3,69 volte superiore alla raccolta.

Il titolo è stato collocato a 2 euro per azione, per un controvalore di 3,6 milioni. In base al prezzo di offerta, la capitalizzazione di Sebino al momento dell’ammissione è pari a circa euro 26,6 milioni. Il flottante dell’operazione post aumento di capitale è pari al 13,42%.

Sebino è guidata dall’amministratore delegato Gianluigi Mussinelli.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, head of primary markets di Borsa Italiana, ha commentato: “Siamo convinti che la quotazione su Aim Italia consentirà alla società di accedere a nuove risorse necessarie per accelerare il percorso di crescita, espansione e consolidamento del brand”.

Aim, esordio infuocato per Sebino, al suo fianco Integrae e Arkios

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram