lunedì 10 ago 2020
HomeEmissioni ObbligazionarieAnthilia BIT IV Co-Investment Fund sottoscrive bond De Matteis Agroalimentare da 1 milione

Anthilia BIT IV Co-Investment Fund sottoscrive bond De Matteis Agroalimentare da 1 milione

Anthilia BIT IV Co-Investment Fund sottoscrive bond De Matteis Agroalimentare da 1 milione

Anthilia BIT IV Co-Investment Fund ha sottoscritto un prestito obbligazionario emesso da De Matteis Agroalimentare per un valore pari a 1 milione di euro.

Il bond, ricorda un comunicato, è la seconda tranche dell’emissione originaria sottoscritta a dicembre 2019 da Anthilia BIT 3 per un valore pari a 6 milioni di euro e che prevedeva la possibilità di un incremento della sottoscrizione fino a 7 milioni di euro.

Il bond avrà scadenza il 15 dicembre 2026, un rendimento del 5,5% e un rimborso amortizing con 18 mesi di pre-ammortamento.

Per la società campana si tratta della terza tappa del percorso di collaborazione e crescita intrapreso insieme ad Anthilia Capital Partners, iniziato nel 2017 con la sottoscrizione del primo prestito obbligazionario pari a 5 milioni di euro.

De Matteis Agroalimentare – controllata con quota paritaria dalle famiglie De Matteis e Grillo – opera nella produzione di pasta. Con stabilimenti a Flumeri (Avellino) e Giano (Perugia), l’azienda ha archiviato il 2019 con un fatturato pari a circa 155 milioni di euro (+ 35%).

Le risorse finanziarie verranno “canalizzate a supporto dei progetti di crescita e sviluppo previsti dal piano industriale 2019-2023 di De Matteis Agroalimentare, dedicati, in particolare, all’ampliamento della capacità produttiva e dei volumi della produzione, oltre che al potenziamento del brand Armando”.

“Quello con De Matteis è un percorso di collaborazione ormai consolidato e iniziato più di tre anni fa”, sottolinea Giovanni Landi (nella foto), amministratore delegato di Anthilia Capital Partners. “Il contesto nel quale ci troviamo a operare ci appare sicuramente mutato, ma il nostro impegno a sostegno del tessuto imprenditoriale italiano si conferma ancora una volta inalterato”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.