Anthilia, Finint, Iccrea, Volksbank e Credito Popolare investono nel bond di Icm

Anthilia Bond Impresa Territorio (Anthilia BIT) e Anthilia BIT Parallel, gestiti da Anthilia Capital Partners SGR per le PMI italiane, insieme a Banca di Credito Popolare, Finint Investments SGR, Iccrea BancaImpresa e Volksbank, hanno sottoscritto il prestito obbligazionario emesso da ICM , gruppo industriale attivo nel settore delle costruzioni.

L’emissione, che potrebbe raggiungere i 30 milioni di euro, è stata sottoscritta da detti investitori quanto a 24 milioni di euro mentre verrà valutata l’eventuale nuova sottoscrizione da parte di altri investitori istituzionali quanto ai restanti 6 milioni.

Il bond sarà quotato nel sistema multilaterale di negoziazione gestito da Borsa Italiana, segmento professionale ExtraMot Pro, con scadenza nel 06/2023, un rendimento del 4,6% e un rimborso amortizing con tre anni di preammortamento. ICM S.p.A. è attivo prevalentemente nel settore delle costruzioni, in particolare nei grandi lavori di ingegneria civile, industriale e infrastrutturale sia in Italia che all’estero con una consolidata esperienza nelle infrastrutture stradali, ferroviarie, aeroportuali e nelle opere idrauliche. È inoltre attivo nella realizzazione di grandi complessi di edilizia industriale, direzionale, commerciale e residenziale.

ICM  ha chiuso il 2015 con un valore della produzione superiore a 480 milioni di euro, di cui oltre il 60% viene realizzato all’estero. L’emissione obbligazionaria finanzierà i nuovi investimenti a supporto dello sviluppo del Gruppo sia in Italia che nei mercati esteri. 

Anthilia, Finint, Iccrea, Volksbank e Credito Popolare investono nel bond di Icm

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram