Antirion, linea di credito 90 milioni per conversione in hotel ex sede Bnl

Antirion ha ottenuto una linea di credito a termine di cinque anni per un ammontare massimo pari a 90 milioni di euro.

La linea di credito, si legge in un comunicato, sarà utilizzata nel corso del triennio 2020-2022 per finanziare le opere di riconversione e ristrutturazione di un immobile romano. situato in via Veneto 111 e 119, che da uso uffici verrà convertito in hotel cinque stelle lusso.

L’immobile, acquisito dal fondo Antirion Global Comparto Hotel alla fine dell’anno scorso, è la ex sede storica della Banca Nazionale del Lavoro; con 26.700 metri quadri lordi, l’edificio rappresenta un esempio dell’architettura italiana degli anni Trenta, progettato da Marcello Piacentini.

Antirion è una società di gestione del risparmio indipendente, focalizzata sulla istituzione e gestione di fondi comuni di investimento alternativi immobiliari, di tipo chiuso riservato ad investitori istituzionali.

Antirion, linea di credito 90 milioni per conversione in hotel ex sede Bnl

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram