mercoledì 14 nov 2018
HomeCorporate Finance/M&AAvvalor nella cessione di Siap + Micros

Avvalor nella cessione di Siap + Micros

Avvalor nella cessione di Siap + Micros

Affiancato da Avvalor, SIAP + Micros Srl, gruppo italiano attivo nei sistemi di monitoraggio meteorologico, idrologico e ambientale, ha ceduto il 100% delle sue azioni a una joint venture formata da Osmos, specialista riconosciuto nei sistemi di monitoraggio strutturale e controllata del gruppo francese EREN, e da Sanlien Technology Corp, con sede a Taiwan, fornitore di servizi di misura specialistici nell’ambito dell’ingegneria civile.

L’acquisizione, nel dettaglio, è stata realizzata attraverso SIAP + Micros Holding, un’azienda italiana creata da Osmos e Sanlien i quali hanno confermato l’organizzazione e il management esistente cioè l’attuale Presidente del Consiglio di Amministrazione, Renato Maguolo, e l’Amministratore Delegato Alex Stevanin.

SIAP + Micros è stata creata nel 2003 dalla fusione di SIAP Bologna (1925) e Micros (1976) e nel 2017 ha registrato un fatturato di 7,57 milioni di euro e un Ebitda al 10% circa. Con quasi 100 anni di storia ed esperienza nel settore meteorologico, l’azienda è attiva a livello mondiale nel campo del monitoraggio ambientale per l’edilizia civile, le infrastrutture e l’edilizia industriale con sistemi quali sensori meteorologici, idrologici e ambientali, oltre alle apparecchiature per la trasmissione dei dati e di applicativi software di alto valore.

 

SIAP+MICROS è stata assistita da Avvalor con un team guidato da Fabrizio Ricci (nella foto) e Nicolas Diers

Osmos e Sanlien sono stati assisiti da Albion (Odile Etienne, Michele Monaci) e Ginini (Epifanio d’Angelo, Giusy Romano)

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.