Azimut acquisisce 51% messicana KAAN Capital, cresce in America Latina

Azimut (nella foto, il fondatore e presidente Pietro Giuliani), attraverso la controllata AZ Mexico Holding, ha siglato un accordo per acquisire il 51% del capitale di KAAN Capital, società di asset management e advisory indipendente specializzata nell’azionario messicano.

Costituita da un gruppo di gestori ed analisti senior con un solido track record, si legge in un comunicato, “KAAN offre servizi di gestione e advisory a clienti istituzionali e HNWI. Al completamento della transazione, KAAN verrà rinominata Azimut-KAAN”.

Con sede a Città del Messico, KAAN è stata fondata da Alberto Rodriguez e Josè Fierro, attualmente direttore generale e direttore investimenti di Azimut-KAAN.

Grazie a questa partnership, recita la nota, “Azimut entra nel settore dell’investment advisory in Messico, ampliando così la gamma dei servizi di gestione per i clienti locali, e rafforza la presenza nel paese dove opera dal 2014 attraverso Más Fondos… Il sodalizio tra le due Società è già stato avviato d al momento KAAN fornisce consulenza per la gestione del fondo azionario locale, AZMT–V1, di Más Fondos, lanciato lo scorso dicembre, che conta masse per 330 milioni di pesos messicani”. Mas Fondos è prossimo a lanciare tre nuovi fondi, che saranno quotati alla Bolsa Institucional de Valores.

L’industria dei fondi comuni di investimento in Messico ammonta a circa 130 miliardi di dollari e rappresenta poco meno del 10% del Pil totale. Più del 70% degli asset è concentrato su strategie di reddito fisso a basso rischio, mentre l’esposizione all’azionario locale ha raggiunto livelli tra i più bassi degli ultimi anni, risultando attualmente tra i più interessanti secondo un approccio value.

Azimut acquisisce 51% messicana KAAN Capital, cresce in America Latina

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram