mercoledì 21 apr 2021
HomeOpinioniMassari: «Vogliamo veramente la parità?»

Massari: «Vogliamo veramente la parità?»

Massari: «Vogliamo veramente la parità?»

Maria Antonella Massari, nata in Romagna (a Modigliana, in provincia di Forlì) ma milanese di adozione (“Una città che accoglie, un posto stupendo, che ti offre tante opportunità, e comunque molto vivibile perchè puoi girarla a piedi o in bicicletta”), è segretario generale dell’Aipb da quattro anni.

Dopo la laurea al DES dell’Università Bocconi, Massari – che siede oggi nel consiglio di amministrazione di Vittoria Assicurazioni e ha fondato la società di consulenza M&V – ha svolto una carriera all’interno di UniCredit, sino a raggiungere la posizione di responsabile dipartimento group stakeholder and service intelligence. «Ho cominciato al Credito Italiano, nel 1987», racconta a Mag. «Devo essere sincera: sono stata molto, molto fortunata, perché all’epoca ci fu una svolta nella banca. Come sempre le cose succedono se c’è una volontà forte dall’alto». Entrata nell’ufficio studi economici, Massari e Marina Natale sono state tra le prime donne promosse funzionarie. «Ho avuto grandi esempi di leadership, “purtroppo” tutti maschili», prosegue Massari. «Pietro Modiano, in particolare, è stato un grande maestro»….

Per proseguire nella lettura, scarica il numero 158 di Mag

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.