sabato 19 ott 2019
HomeCambi di PoltronaAzimut rafforza il wealth management a Roma con tre nuovi banker

Azimut rafforza il wealth management a Roma con tre nuovi banker

Azimut rafforza il wealth management a Roma con tre nuovi banker

Azimut Wealth Management si rafforza a Roma con l’ingresso di tre top banker di esperienza quali Enrico Centola, Vito Donatone e Patrizio Pazzaglia, provenienti da Banca Leonardo e accreditati di un portafoglio di oltre 150 milioni di euro.

Enrico Centola, nuovo responsabile Wealth Management dell’area Lazio, è stato dal 2010 responsabile Private Banking della sede di Roma di Banca Leonardo e dal 1999 al 2009 responsabile Private Banking di Banca Finnat.

Vito Donatone, director di Azimut Wealth Management, dal 2011 è stato Senior Private Banker e responsabile Servizio Clientela Istituzionale di Banca Leonardo e in precedenza per quasi 10 anni direttore generale Bank Insinger de Beaufort NV Italia.

Patrizio Pazzaglia, director di Azimut Wealth Management, è stato negli ultimi 5 anni Senior Private Banker di Banca Leonardo e ancor prima direttore dell’area finanza di Bank Insinger de Beaufort NV in Italia per 10 anni.

«Attraverso anche l’inserimento di nuovi professionisti – ha commentato Paolo Martini, direttore commerciale e consigliere di amministrazione di Azimut – puntiamo a raggiungere 1,5 miliardi di euro di masse riferibili al Wealth Management nel territorio laziale nei prossimi 5 anni».

In foto il team (da sx. Donatone, Pazzaglia, Centola)

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.