Banca Imi e Bpm rifinanziano Alpitour per 75 mln

Banca IMI e Banca Popolare di Milano è il pool di istituti coinvolti nell’operazione di finanziamento da 75 milioni di euro, con scadenza a ottobre 2020, a favore di Alpitour, gruppo turistico guidato dall’amministratore delegato Gabriele Burgio (nella foto) e controllato dal 2012 dai fondi Wise SGR e J. Hirsc & Co.

Banca IMI e Banca Popolare di Milano hanno ricoperto i ruoli di Bookrunner e Mandated Lead Arranger. Banca IMI ha rivestito anche il ruolo di Banca Agente.

Il finanziamento, ripartito in una linea di credito term loan da 35 milioni e una linea di credito revolving di 40 milioni di euro, è finalizzato a supportare il gruppo nello sviluppo del proprio piano strategico.

 

Banca Imi e Bpm rifinanziano Alpitour per 75 mln

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram