Bancomat spa lancia Bancomat Pay, 37 milioni i potenziali clienti

Bancomat accelera con la digitalizzazione con il lancio del nuovo servizio di pagamento digitale Bancomat Pay. Il servizio, attraverso un’intesa con Sia, verrà integrato il servizio Jiffy consentendo ai titolari di carte PagoBancomat di pagare, negli store e su e-commerce, inviare e ricevere denaro in tempo reale dallo smartphone, attraverso il proprio numero di cellulare.
La partnership renderà disponibili nuovi servizi di pagamento ai titolari di carte PagoBancomat, sulla base delle soluzioni già realizzate da Sia, per trasferire somme di denaro tra privati, acquistare beni e servizi online e presso i punti vendita degli esercenti convenzionati PagoBancomat, effettuare pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale attraverso la piattaforma PagoPA.
Al lancio – previsto per il prossimo autunno – il servizio potrà essere utilizzato da circa 5 milioni di utenti registrati a Jiffy, presso più di 2mila esercizi commerciali, principalmente della Gdo, e su PagoPa per i pagamenti verso la PA. Puntando sulla forza del brand e sulla sua diffusione, con circa 37 milioni di titolari di carte PagoBancomat oltre 440 banche che utilizzano i suoi servizi, il gruppo guidato da Alessandro Zollo (nella foto) punta a sviluppare le potenzialità del nuovo servizio di pagamento digitale superando l’attuale penetrazione di mercato.
Bancomat spa lancia Bancomat Pay, 37 milioni i potenziali clienti

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram