lunedì 10 dic 2018
HomeCorporate Finance/M&ABrera Financial Advisory con Doing nel passaggio a Capgemini

Brera Financial Advisory con Doing nel passaggio a Capgemini

Brera Financial Advisory con Doing nel passaggio a Capgemini

Affiancati da Brera Financial Advisory, Doing, agenzia digitale full service con sede in Italia, è stata acquisita da Capgemini, gruppo globale nei servizi di consulenza e tecnologia e in ambito di digital transformation, affiancata da Credit Agricole Corporate Investment Banking.

Fondata nel 2015 dalla fusione di Dnsee, Hagakure e Banzai Consulting, Doing comprende tre divisioni: “Technology”, “Content and Media”, e “Insight and Experience”. Con un team di oltre 200 persone, situate principalmente a Milano e Roma, supporta oltre 50 clienti lungo tutta la catena del valore digitale, dal service e business design, dallo sviluppo al maintenance. Tra i clienti più importanti ci sono ALD Automotive, L’Oréal e Lavazza. Per il 2018 il fatturato atteso del gruppo Doing per il 2018 è pari a 30 milioni  con un Ebitda margin nell’intorno del 10%.

L’operazione consentirà a Doing di consolidare la propria leadership nel mercato italiano, allineandosi agli obiettivi di Capgemini Invent, la nuova linea di business globale del Gruppo che supporta i CxO a immaginare e costruire il loro business del futuro. I soci Andrea Denaro, Diego Chiavarelli e Marco Massarotto manterranno un ruolo operativo nel processo di integrazione e di supporto al piano di espansione della società nel settore italiano della consulenza digitale.

La transazione dovrebbe concludersi nelle prossime settimane.

Per Brera Financial Advisory ha agito un team composto da Andrea Pagliara (nella foto) e Alessandro Estatico.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.