sabato 19 ott 2019
HomeCorporate Finance/M&ACalligaris (Alpha) acquisisce Luceplan con Banca Akros

Calligaris (Alpha) acquisisce Luceplan con Banca Akros

Calligaris (Alpha) acquisisce Luceplan con Banca Akros

Calligaris ha acquisito Luceplan, società di illuminazione di alta qualità di proprietà di Signify.

Calligaris nell’operazione è stato assistito da Banca Akros.

Calligaris, guidata dall’amministratore delegato Stefano Rosa Uliana, è stato acquisito circa un anno fa dall’operatore di private equity Alpha. Valentina Pippolo (nella foto), country head per l’Italia di Alpha, ha seguito l’operazione.

Fondata nel 1923 e situata a Manzano (Udine), Calligaris opera nell’arredamento di alta gamma. L’azienda sviluppa, produce, assembla e distribuisce prodotti attraverso i marchi Calligaris, Connubia e Ditre, con una rete di oltre 650 punti vendita. L’esercizio 2018 si è chiuso con un fatturato consolidato di circa 142 milioni di euro, con una quota export in aumento del 70%.

Fondata a Milano nel 1978, Luceplan è un marchio del design made in Italy, con esportazioni pari all’80% circa del fatturato (circa 20 milioni).

Alpha è un gruppo di private equity con 2 miliardi di euro in gestione, specializzato in operazioni di mid-cap in Europa continentale. In Italia, Alpha ha in portafoglio Laminam (lastre ceramiche di grande dimensione), Caffitaly (sistemi macchina/capsula per il caffè espresso), Calligaris, Remazel Engineering (equipaggiamenti speciali per il settore oil&gas), Optima (energia e telecomunicazioni) e Savio (macchine per la roccatura e il controllo della qualità dei filati).

Su Legalcommunity.it, a questo link, gli advisor legali dell’operazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.